KEEP RACISM OUT

MISSION

"Keep Racism Out" è la campagna antidiscriminazioni promossa da Lega Serie A, in collaborazione con UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri), per garantire la parità di trattamento, la tutela dei diritti umani nel calcio e per tenere il razzismo lontano dai nostri stadi. Una presa di posizione forte e decisa, sancita dall'adesione di Lega Serie A all’Osservatorio Nazionale contro le discriminazioni nello sport, il primo in Europa, al fine di monitorare gli episodi di razzismo in ambito sportivo, fornendo report periodici e precise analisi di questo drammatico fenomeno da estirpare.

"Keep Racism Out" è una call to action che punta a coinvolgere tutti i protagonisti del nostro sport: dai calciatori agli allenatori, dagli arbitri ai dirigenti delle Società, dai tifosi ai semplici appassionati. La campagna, presentata all'inizio della stagione sportiva 2020/2021, prevede un programma di attività ricco e dettagliato, con l'obiettivo di sensibilizzare e fornire esempi positivi soprattutto alle nuove generazioni per vincere tutti insieme la partita più importante: Keep Racism Out!

Collaborazione con EA Sports (FIFA 21 e 22):

Per creare ulteriore consapevolezza della campagna della Lega Serie A, EA SPORTS ha introdotto un kit su misura in FIFA 22 per diffondere ulteriormente il messaggio educativo. Il kit è caratterizzato dai colori blu scuro e chiaro del marchio Lega Serie A con il logo "Keep Racism Out" e la striscia arancione sulla parte anteriore delle maglie.

Iniziative sui campi di Serie A:

 Le attività di Keep Racism Out prevedono inoltre due giornate di iniziative sui campi dedicate interamente alla campagna. Nella stagione 2021/2022, in occasione della 30ª Giornata di Campionato, e in concomitanza con la XVIII Settimana contro il razzismo, lo spot di Keep Racism Out è stato trasmesso sui maxischermi degli stadi della Serie A TIM a partire dalla 30ª Giornata di Campionato e fino al termine della stagione. In aggiunta, in ogni stadio il podio portapallone, l’arco di allineamento dinanzi al quale tutte le squadre si schierano e la lavagna luminosa per le sostituzioni sono stati personalizzati con l’adesivo dell’iniziativa, mentre i Capitani hanno indossato la fascia simbolo della giornata e sulla manica destra delle maglie da gioco dei calciatori è stata applicata la patch celebrativa. Infine, al termine della gara, gli allenatori e i calciatori si sono presentati ai microfoni per le interviste di rito portando sulla propria giacca l’adesivo “Keep Racism Out”.

Collaborazione con Rai Ragazzi (Offside Racism):

Sempre sotto il cappello di Keep Racism Out, nella stagione 2021/2022 è stato lanciato “Offside Racism”, programma di Rai Ragazzi, realizzato con il patrocinio della Lega Serie A, dedicato al gioco del calcio. Nel corso delle puntate vengono raccontate le storie dei giovani calciatori che militano nelle squadre giovanili della Lega Serie A. Il programma viene realizzato sui campi di calcio durante gli allenamenti. Al termine della puntata, un campione della prima squadra consegna al giovane calciatore la maglia ideata dalla Lega Serie A, con la scritta “Keep Racism Out”, cui segue lo spot che contrassegna la campagna dedicata alla lotta al razzismo.

NEWS

Keep Racism Out | Serie A